Dragons World, alleva cuccioli di Drago da combattimento

Il mondo dei draghi arriva anche su Facebook e sui dispositivi mobili: si tratta di Dragons World, luogo incantato ricco di magia e di divertimento infinito per coloro che amano i giochi di gestione virtuale.

Dragons World.

A primo impatto, dopo l’apertura del gioco l’errore di valutazione che si potrebbe commettere riguarda nel sostenere che il gioco sia solo un clone di CityVille ed altri giochi di gestione. Questo è un errore, come detto prima: il mondo incantato dei draghi infatti ha diversi aspetti differenti, che permettono al giocatore di potersi divertire tantissimo. Anche la grafica risulta esser ben realizzata, con una colorazione ottima ed allo stesso tempo con molti dettagli, ed il sonoro, formato da una semplice base musicale, risulta esser molto rilassante, ed accompagnerà il giocatore nel proseguimento delle missioni.
Dunque non bisogna parlare di clone dei giochi di gestione, ma di un gioco molto divertente ben differente dai reali cloni del famoso CityVille, i quali sono tantissimi sul popolare social network.

Costruzioni e terreni

Alla base del gioco, come facilmente intuibile, vi sono le costruzioni: ognuna di esse infatti è importante, in quanto permette al giocatore di poter produrre o poter sbloccare nuove costruzioni. Ad esempio, la prima che si dovrà posiziona riguarda la piccola serra, la quale permette al giocatore di poter produrre il cibo, il quale servirà per i draghi, e ad essa seguono le classiche case, se così possono essere chiamate, come il laboratorio di magia ed altri, ognuno con una funzione ben particolare.

Oltre a questi elementi vi sono anche i terreni: questi sono caratterizzati da un particolare elemento, come ad esempio il fuoco od il ghiaccio, e l’elemento permette al giocatore di poter inserire un drago particolare nel proprio terreno.

Ad esempio, nel terreno di fuoco si potranno inserire solo ed esclusivamente i draghi di fuoco, e lo stesso accade col terreno di ghiaccio e quello di terra: dunque attenzione ai vari elementi, dato che ognuno di essi ha un particolare elemento che identifica, in una maniera del tutto priva di equivoci, il drago che potrà essere inserito al suo interno.

I draghi

Come dice il nome stesso, il gioco ha i draghi come protagonisti, ed essi dovranno essere seguiti come dei veri cuccioli virtuali: dovranno infatti esser sfamati, dovranno giocare e fare altre azioni utili per poter anche evolversi e dunque crescere, proprio come accadeva con gli animali virtuali visti tempo fa nei social network.

Ma non solo: i draghi possono essere incrociati, e dunque si potranno creare delle nuove specie: per farlo, occorre innanzitutto far evolvere due draghi di qualsiasi specie, e poi cliccare sulla caverna della riproduzione e scegliere il tipo di drago che si vuole ottenere, ad esempio selezionando la voce Specie Rara al posto di altre caratteristiche. Creare i draghi ovviamente avrà un costo, e pertanto avere tante attività permetterà al giocatore di poter far riprodurre i suoi draghi.

Una volta sviluppati, i Draghi saranno pronti per incredibili duelli con quelli degli altri giocatori o degli amici. Divertente ed interessante dunque: ecco in cosa consiste il gioco per Facebook e dispositivi mobili di Dragons World.

> Gioca a Dragons World su Facebook
> Gioca a Dragons World con iPad e iPhone
> Gioca a Dragons World su Android

Commenta!

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
brigida

questo gioco è molto bello