Ora il McDonald’s lo gestisci tu, online!

mcdonald the gamChi di noi, amici di Fantagiochi non si è mai mangiato un buon Hamburger, o Cheesburger, o delle fantastiche Chicken Mac Nuggets da McDonald’s?!?

Credo che nessuno direbbe “io!”. In fondo il Mac è uno dei luoghi più simpatici (e direi anche economici) dove fare uno spuntino “giovane” e, perché no?, anche una divertente cena in compagnia di amici. C’è poi chi vi festeggia il compleanno, poiché la maggior parte dei McDonald’s sono anche forniti di giocattoli e servizi da offrire ai più piccoli. E, diciamocelo, le patatine fritte e tanti altri panini sono davvero deliziosi.

Il problema è che si sta spargendo la voce, sempre più, che il McDonald’s non utilizzi cibi sani, bensì geneticamente modificati. Chi di noi può dire che è vero? E chi di noi può dire che è falsità? Sta di fatto che anche io, pur cercando sempre cibo sano, ogni tanto una capatina al Mac la faccio volentieri.

Inoltre, il Mac sta cercando di comunicare, e ultimamente abbastanza assiduamente, forse anche per frenare la scia di passaparola che infama il Mac in merito agli ogm, la sanità dei suoi alimenti, e lo fa in particolare attraverso i mass media, con pubblicità e spot che ritraggono la natura tale com’è. A me pare che abbiano un poco preso spunto dagli spot di aziende quali Barilla per la Pasta, e l’altro suo marchio Mulino Bianco, specializzato nella panificazione e nel campo di merendine e biscotti.

L’unica nostra speranza è che ciò che questi spot dicono sia verità ;-). Ma veniamo a noi. Ho introdotto questo post parlando del Mac proprio perché il giochino che vado ora a presentarvi riguarda questo famosissimo fastfood. Infatti, ognuno di noi ha mangiato almeno una volta al Mac, se non tutti perlomeno la maggior parte di noi, ma pochi di noi, o forse nessuno ha mai gestito un Mac.

Eccovi qua l’occasione. Potete farlo online con questo simpatico giochino. E potete scegliere voi se il vostro McDonald’s avrà un indirizzo salutista ed onesto o, al contrario, malsano e corruttore. Il gioco si divide in più stanze, in più ambienti. Abbiamo il Mac vero e proprio, dove vengono i clienti ad ordinare, prendere e pagare cibi e bevande. Qui possiamo assumere, licenziare o incentivare i nostri dipendenti, ma anche fare del mobbing su di loro.

Vi è la stanza dove si analizza e prospetta il bilancio economico e dove si intrattengono i rapporti con le istituzioni di sanità, politiche, con i sindacati, le assicurazioni ed altre varie associazioni. E accanto ad essa troviamo lo Spazio-bimbi. In questo luogo è possibile ricevere consigli sul miglioramento degli affari e valutare vantaggi e rischi (tranquilli, non è complicato come un bilancio, tutt’altro!) e, anche qui abbiamo il rovescio cattivo della medaglia, ci è possibile corrompere politici e istituzioni.
In un’altra finestra possiamo passare al controllo dei nostri terreni, possiamo scegliere se coltivarli a soia o utilizzarli per il pascolo dei bovini. In questo caso la parte cattiva del gestore si trova nella possibilità di scegliere se utilizzare OGM per aumentare la produzione di soia in maniera estremamente elevata.

Infine, abbiamo il reparto del macello, ovvero dove le mucche vengono fatte ingrassare e scelte per essere macellate. In questo reparto ci viene reso possibile introdurre scarti industriali e altre schifezze nel cibo, in modo da risparmiare sui costi.

Attenzione! La via più facile non è sempre, quasi mai, la migliore…un po’ come nella vita, no?

Infatti, noterete, giocando, che le scelte sbagliate, disoneste e incuranti della salute altrui, porteranno i clienti a lamentarsi, a fare ricorso alle associazioni, ed esse vi costringeranno a pagare multe. E non è tutto qui…
…ma il resto, scopritelo da soli!

Buon Mac a tutti!

Commenta!

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

[…] A proposito di giochi online playabili su Facebook, ecco che oggi vi presento Restaurant City. Vi ricordate il giochino del McDonald’s? […]

[…] infatti, vi è un programmino, reso disponibile anche grazie alla sponsorizzazione di McDonald’s che vi permette di caricare la vostra foto online cosicché possa essere realizzato il vostro […]