Un gioco per Natale, la rivolta dei pupazzi di neve

Alla caccia degli snowmenCi stiamo, pian piano, avvicinando all’inverno, e al Natale. Come tutti sanno l’inverno arriva formalmente il 21 dicembre, data in cui si è deciso di chiudere l’autunno. Ma i primi sentori li avvertiamo sempre successivamente al cambio d’orario che avviene verso la fine di ottobre e che ci sottrae un’ora di luce pomeridiana, rendendo così, apparentemente, più corta la giornata e più scura la serata.

Di qui in poi inizia progressivamente la venuta dell’inverno. Probabilmente questo è uno dei periodi più tristi dell’anno. Il cielo plumbeo. L’aria umida. La nebbia che scende ad offuscare i colori splendidi della natura. Finché, però, non si arriva al vero inverno, quello natalizio. L’inverno che dona nevicate e subito dopo cielo sereno! L’inverno che, pur con il suo freddo, dà gioia e felicità.

Proprio nella neve ci porta il gioco Snowmen invaders. In realtà non è proprio il gioco più desiderato dai bambini, anche se i bambini d’oggi iniziano ad apprezzare cose che, sinceramente e a parer mio, non dovrebbero apprezzare. Forse che qualche media li mal istruisca (la TV? Tanto per dirne uno a caso).

Ma bando alle ciance… o ciancio alle bande?… beh… il gioco che oggi andiamo a recensire, come è comprensibile dal titolo, seppur in inglese, ci porta sulla neve. Sì, ma nel bel mezzo di un’invasione di pupazzi di neve.

Possiamo impersonare un ragazzino o una femminuccia ed affrontare dolci pupazzi di neve che, al nostro avvicinarci a loro, si trasformano in una sorta di zucca cattiva di Halloween che altro scopo non ha se non quello di riempirci di neve, scagliandoci delle “pallottate” (così nel gergo J di questo “sport”) che più che lanci di neve sembrano veri e propri spari bazuka, in piena regola!

Il giochino è al quanto divertente, perché in fondo noi siamo i buoni. E dobbiamo preparare palle di neve da scaraventare agli snowmen in modo da neutralizzarli. Insomma, li dobbiamo fare secchi!

Per fare ciò abbiamo a disposizione alcune mosse e alcune strategie. Si utilizza la tastiera attraverso cui ci si muove nell’ambiente (che pare essere l’esterno di un istituto scolastico, o di una grande villa) utilizzando i tasti di direzione. Tenendo premuta la x abbiamo la possibilità di fermarci e realizzare una palla più grossa, in modo che si più efficace contro i nemici. Cliccando invece per due volte consecutive il tasto di direzione destro, o quello sinistro, (e questa è una mossa divertentissima) possiamo compiere una piroetta su noi stessi verso sinistra o verso destra, in modo da schivare, anche all’ultimo, i colpi infertici dagli avversari.

Il gioco inoltre si svolge a più livelli. In ogni livello vi sono un totale di nemici da abbattere, diversi punti in monete da accaparrarsi e bonus salute (poiché ogni volta che si viene colpiti si perde un poco di salute) per riacquistare le forze. Tutto ciò, in ogni livello, va realizzato in un tot di tempo che ci è messo a disposizione. Inoltre, nell’ambiente vi sono anche macchine e alberi dietro le quali ci si può preparare per sferrare l’attacco nel momento più opportuno e tentare di salvare il pianeta dall’invasione degli snowmen!

Commenta!

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
giusi

ciao mi chiamo giusy ma perchè in questo gioco mi fa giocare solo un po’??!! rispondete vi prego questo gioco mi piace un casino ma mi si blocca e quindi….. .x favore datemi una spiegazione lo cercato in tutta internet…. by giusy rispondete è……