Giochi on line: un lavoro duro

Ciao a tutti, eccomi tornato finalmente a riprendere la mia attività di blogger.

In questo periodo in cui ho spostato fantagiochi.it su un nuovo server, con inevitabili problemi per l’installazione di Movable Type, l’importazione dell’annesso db e altre grane (non ancora del tutto risolte) di cui forse un giorno vi raccontero’, mi sono reso conto, leggendo i commenti e le email che ricevo quotidianamente che il lavoro di costruttore di giochi on line e’ veramente duro.

Le attività necessarie allo sviluppo e all’avviamento di un gioco on line, in particolare di un così detto browser game sono molte e tutte impegnative, e i giocatori (che spesso non si rendono conto del lavoro “a monte”) sono sempre piu’ esigenti e allo stesso tempo molto attenti al fatto che il gioco sia rigorosamente a gratis.

Sarei curioso di avere qualche opinione in merito, sia di giocatori che di admin, per approfondire la questione che mi sembra giusto trattare su questo blog,

saluti a tutti e a prestissimo con nuove ed interessantissime segnalazioni di giochi online,

ciao 😉

Commenta!

Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
dark6

Buongiorno a tutti sono un appassionato del genere browser based strategico spaziale e medievale mi piacerebbe poterne creare uno anhe piccolo per iniziare ma non ho conoscenze di PHP o database MySQL so usare Access per fare database ed un po di programmazione C++ ho seguito solo 6 mesi di Università a Cesena alla facoltà Scienze-Fisiche-Matematiche corso Informatico ma poi ho dovuto lasciare per problemi avrei voluto continuare al terzo anno c’era WEB DESIGN come materia da scegliere ma la matematica discreta ed analisi matematica non le capisco non ho la base del liceo scientifico. Mi chiedevo se qualocuno poteva… Leggi il resto »

Tarquinio

Ciao Eldero, anche io sono l’admin di un progetto che attualmente si trova in fase di sviluppo. Si tratta di un manageriale ambientato nel mondo degli sport da combattimento (Boxe, Kick Boxe, Thai Boxe, Savate, …). Ci sto lavorando su nei ritagli di tempo dall’inizio del 2007 e stiamo per uscire con la prima Beta del gioco. Le cose da fare sono veramente tante soprattutto per dare al gioco un tocco di originalità ma piano piano il tutto ha preso una sua forma e ovviamente mi sento soddisfatto di questa prima versione. La problematica principale che ho affrontato e tuttora… Leggi il resto »

Osterello

Volevo segnalare il mio blogames http://www.ecogiochi.it dove trovate un po’ di giochini online gratuiti

Gabbo

Sviluppatore… ormai sono 2 anni che sono online e 3 anni che lavoro sul codice praticamente tutti i giorni. E’ un lavoro duro e praticamente sempre soggetto a critiche (gratuite)… di soldi non se ne vedono, almeno nel mio caso, anche se sto vicino al fatidico punto di pareggio. Il gioco è già presente in oltre 20 paesi di tutto il mondo ed è tradotto costantemente in 15 lingue…. e questo ne fa un prodotto abbastanza interessante per i giocatori. Quello che è difficile da far capire è la quantità di lavoro, di pensieri, di patemi d’animo che uno sviluppatore… Leggi il resto »

Laura

Ciao Eldero,
sono Laura dello staff di Wardrome, questo è l’url:

http://www.wardrome.com

Entro la fine del mese presenteremo la nuova interfaccia, ancora più interattiva, passate a trovarci 😉

eldero

Ciao Riccardo, grazie del tuo prezioso intervento, sicuramente condivisibile sotto molti aspetti.

La cosa che più condivido è sul fatto di valorizzare il lavoro dei programmatori di giochi italiani, il nostro incomparabile estro è sicuramente una dote che prima o poi emergerà.
A tal proposito mi hai dato uno spunto per una nuova categoria : Giochi italiani.

Ciao e grazie ancora,
eldero

PS e dacci il link di questo Wardrome !! 😉

Ricardo

Salve a tutti, sono nel mondo dei BG ormai da quando in italia erano considerati “pionieristici” e per raggiungere un risultato accettabile dal punto di vista dell’utenza e del codice del gioco ho dovuto lavorare insieme a pochi altri per anni e duramente. Wardrome ora è alla terza riscrittura totale e sta diventando finalmente quello che avrei voluto fosse fin dall’inizio: una applicazione web 2.0 con partite in varie lingue. La base degli utenti si è espansa ma in italia siamo molto al di sotto come medie rispetto agli altri paesi, sia quantitativamente (numero di iscritti) che qualitativamente (numero di… Leggi il resto »

eldero

Shad, ti ringrazio tantissimo per il tuo bell’intervento e ti faccio il mio in bocca al lupo piu’ sincero per il tuo calcio virtuale:

http://www.calciovirtuale.altervista.org

Shad

Indubbiamente i browser game “pagano” la legge del gratis. Tradizionalmente i primi BG che sono stati presentati al pubblico avevano una forma semi-gratuita di sovvenzionamento (mi riferisco ad esempio ai premium account tipo quello di HT). Il punto e’ che quel servizio poteva essere offerto con bassi introiti data l’immensa mole di utenza che segue il movimento ludico intorno a quei siti. Questa scelta e’ stata pagata in seguito dagli altri sviluppatori dato che: 1) giochi come HT sono fatti da professionisti quanto gli altri ma hanno avuto modo di lavorare per anni… non per qualche mese. 2) rendere un… Leggi il resto »

eldero

Ciao Gabbo, grazie per la visita, ma tu sei un giocatore o uno sviluppatore?

Gabbo

Chiedi pure quello che vuoi sapere… 😉